Translate

giovedì 7 settembre 2017

Estate 2017 - Una meravigliosa e agrodolce vacanza in Calabria

Escludendo la toccata e fuga del 30/4 per motivi non piacevoli, tornare in Calabria dopo 10 anni ha significato tanto per me.
Innanzitutto io, Mike e la mia famiglia avevamo un estremo bisogno di staccare la spina dal tran tran e (quasi) tutto ha giocato a nostro favore:
  • il mare (SEMPRE pulito);
  • l'aria fresca;
  • il buon cibo;
  • la buona compagnia;
  • i Sudoku;
  • i cruciverba;
  • il residence;
  • persino i MB rimanenti dopo aver visto dal cellulare l'ultima puntata di stagione di GoT (non c'erano linee wireless aperte, ma anche da un piccolo schermo la goduria è stata tanta, tantissima!) 
Secondo, è sempre bello conoscere nuovi parenti e riscoprirne di antichi, ma ancora più bello è percepire un affetto che il tempo, gli impegni e la distanza non hanno scalfito, casomai il contrario.
Terzo, dopo la vacanza dell'anno scorso con la famiglia di Mike, vissuta malissimo per problemi fisici, per l'ansia da concorso e con costumi a un pezzo per la vergogna, non solo il mio lato stacanovista si è riposato per bene dopo un anno ricco di lavoro, imprecazioni e scrittura fino al 24/8, ma ho anche potuto sfoggiare il mio bel fisico indossando dei bei costumi a due pezzi, fra cui quello di taglia 44 che non ho indossato per anni. Non c'è niente di meglio per me che vedere i risultati dei miei sacrifici e godermeli! Inoltre che bello riuscire a svegliarsi senza sveglia, non dover riempire calendari e agende di attività, poter respirare l'aria marina a pieni polmoni, guardare il tramonto con la mia dolce metà, provare a pescare (rimbrotti inclusi!)
Quarto: che nostalgia vedere certi luoghi immutati mentre la mia vita è stata stravolta in bene e in male. A S. Maria di Ricadi, dove 19 anni fa io e la mia famiglia andammo in vacanza per circa 2 settimane, è rimasto tutto come ricordavo, compreso l'esterno della casetta fittata quando avevo 10 anni.

Certo, avrei tanto voluto vivere questa vacanza con mio padre e col mio cugino (in realtà nipote) Giuseppe, ma per loro fortuna loro stanno bene in Paradiso, mentre noi siamo rimasti a combattere su questa terra anche per portare avanti i loro ideali.
Certo, mio fratello insisteva ogni giorno affinché ce ne andassimo subito dalla spiaggia perché è "allergico" al sole e all'aria aperta, ma essere me, indossare le mie scarpe, mettersi nei miei panni significa pure vivere con la disabilità. Alcune volte è dura, si "intosta 'a nervatur" e vorrei non solo "mettere tutti in faccia al muro", bensì stare anche completamente sola per svincolarmi da ogni responsabilità e per poter considerare e valutare la mia essenza ed esistenza al di là di una delle "parentesi" della mia vita (Husserl et Pirandello docent). Altre volte io e Mike riusciamo a godere i lati buoni dell'autismo e le persone estranee sono solidali.
Ebbene, non voglio che questo post diventi uno gnegne infinito, quindi torno su degli articoli tradotti dal tedesco (no, non potrò mai fare a meno di questa lingua: è più di una droga!)

E voi? Come e dove avete trascorso la vacanza?
Vi lascio con uno dei tramonti più belli di questa villeggiatura a Capo Vaticano, anzi no, vi lascio due foto.

Ecco il famoso costume taglia 44 :D

martedì 22 agosto 2017

Rivisitazione GoT: "L'Hodor del Cersei"

Salve!
Interrompo le ferie da blogger per riportare un'altra canzone del buon vecchio Ligabue.
Stavolta ho usato le parole di Case, personaggi e luoghi della sua celeberrima saga di G.R.R. Martin conosciuta come Game of Thrones.

Have a nice reading <3


L'Hodor del Cersei


Si fa presto a cantare che Tormund sistema le Rose

si fa un po' Mance presto a convincersi che Shae così
io non Snow se è Drogo Jorah:
faccio Loras confusione
Sam che sei la più Bran a non andarsene Myr


forse ti Rickon

ero Robb tua


non va più via l'Hodor del Cersei che hai Davos
si Stark qui al Jorah che io Petyr che io Pod

e ci siamo Missandei la pelle, le Joffrey, le ossa (by Ramsay... o Verme Grigio?)

ed appena Greyjoy ognuno ha ripreso le sue
tu che dentro sei Lyanna (Mormont ovviamente ù.ù)
mentre io vado al Mare Stretto
tu che sei così Brienne a rimanere Arya
forse Tyrion
sono Robin tua


non va più via l'Hodor del Cersei che hai Davos
si Stark qui al Jorah che io Petyr che io Pod

non va più via l'Hodor del Cersei che hai Davos

si Stark qui al Jorah che io Petyr che io Pod
ti Dickon solo non va più via Daenerys
non va più via Melisandre se
non va più via...

giovedì 27 luglio 2017